Vai ai contenuti

Un quadro... un santino

NEWS

Un quadro... un santino

Il visitatore trova nel Museo
il "santino"
con la "Madonna della Gioia",
dipinto di Regianini
(donato dai familiari del pittore nel 2016)
conservato nelle chiesa di S. Lorenzo Martire
di CASADA, frazione
di Santo Stefano di Cadore
Il quadro...



...il santino




Su "la Conquista" (estate 2016)
viene ricordata la donazione del dipinto...



DONO DI DUE QUADRI DI REGIANINI
La signora Angela De Villa ved. Regianini, insieme alla figlia Ludovica, fa dono di due quadri del marito dal titolo “Madonna della Gioia” e “Cristo col corvo” (un Crocifi sso), il primo alla chiesa di Casada e il secondo alla chiesa di S. Stefano. Le due opere del Maestro Pittore Surrealista prof. Luigi Regianini sono graditissime e di grande prestigio. Dice Guido Buzzo che Regianini aveva Studio di pittura a Milano e a Costalta, perciò va considerato “Pittore dolomitico”. Egli raffi gura le Dolomiti nel paesaggio e gli antenati nelle rocce. Sono dipinti belli e pieni di colore, di stile completamente nuovo e che fanno anche pensare. Aspettiamo di vederli e poi esprimeremo le nostre impressioni.

Dipinto "Madonna della Gioia"
Il Surrealismo mette al posto della tradizionale corona del rosario una vera collana di rose. Gesù Bambino sembra preferire alla corona di re un semplice giocattolo, un pinocchio... Angioletti con ali di farfalla e strumenti da pittore: vorrebbero indagare e descrivere il mistero del Verbo fatto uomo. Le montagne con antichi personaggi scolpiti, segno dell’attesa dei secoli? Dei patriarchi dell’Antico Testamento? Cielo cupo, con temporali in vista, contrasta con la luce della gioia: l’eterno contrasto luce e tenebre, gioie e dolori, fatiche e speranze.   (da "la Conquista" N.2 / ESTATE 2016)


Museo Regianini - Costalissoio (BL) - Per INFO e PRENOTAZIONI VISITE Tel. 0435 62600 - Cell. 3343501273
by Pino B.
Torna ai contenuti